I CONSIGLI DEI LIBERNAUTI,
docenti e amici di ELI in veste di LIBRAI

“Ninfee Nere”

di Michel Bussi

Se vieni in libreria ad acquistare uno dei libri consigliati dai Libernauti, riceverai in regalo 1KG di titoli usati a tua scelta dalla nostra sezione di LIBRI AL KG.

 

La recensione

Vi suggerisco “NINFEE NERE”, il quinto libro del genere “noir” di Michel Bussi, arrivato alla ventunesima ristampa nel 2021. Un giallo di successo, pubblicato nel 2011, quando ha avuto il maggior numero di premi in Francia. Michel Bussi è un giallista fra i più seguiti degli ultimi anni e, secondo me, bravo, bravo, bravo.

Come avete percepito il libro mi è piaciuto moltissimo. Il racconto copre un arco temporale di tredici giorni, dal 13 al 25 maggio 2010, ed è ambientato nel villaggio di Giverny, in Normandia, dove ha vissuto e dipinto il grande pittore impressionista Claude Monet. E proprio le tele rubate o perse di Monet sono parte integrante di un intreccio di aspirazioni, desideri e passioni devastanti.

Una serie di omicidi rompe la calma del paese e l’indagine, del giovane ispettore di polizia arrivato da poco in paese, ci porta a contatto con tre donne: una ragazzina di 11 anni, appassionata di pittura, la giovane e seducente maestra del villaggio, e una vecchia acida che spia i segreti dei suoi concittadini dalla torre del mulino dove abita.

La narrazione si sviluppa da due angolazioni diverse, di cui una è quella di una delle protagoniste. L’utilizzo sapiente dei cambi di scena è tipico del linguaggio cinematografico. Le atmosfere languide di alcuni passaggi vengono spazzate via dalla crudezza dei delitti e dalla insana passionalità dei crimini che vengono commessi. Le vite delle tre protagoniste e di chi indaga vengono sconvolte con tale intensità da farci sentire, talvolta, presenze indiscrete nella loro intimità.

Michel Bussi riesce, con sapiente maestria e grandissimo stile, a tenere sempre alta la tensione e l’attenzione, fino alla sorprendente evoluzione delle pagine finali. 

Recensione a cura di Filippo Caronia

DESIDERI MAGGIORI INFORMAZIONI?

inviaci un’e-mail o telefonaci