EVENTI

di Libreria ELI

Presentazione del LIBRO


"Ricominciamo dai nomi, dai miti e dalle fonti nei secoli”

di Gea Palumbo

Il libro:

Il libro nasce dal desiderio di ridare giusta visibilità non solo a ben note fonti antiche ma anche a fonti che nei secoli hanno continuato a parlare dei Campi Flegrei, consentendo che non si spezzasse il filo della narrazione; fonti preziose che raccontano Baia brulicante di vita divenire una terra desolata con teschi di soldati sulla spiaggia, o Cuma al principio del ’700 con un’immagine onirica e al contempo più reale di quante ne potremo ricostruire al computer, un’immagine che gli antichi non videro mai, ma che nei secoli in cui la città continuò a vivere in una desolata palude, videro i viaggiatori solitari innamorati dell’antico.

O ancora, quando fonti come le incisioni di una straordinaria Eneide del XVI secolo raffigurano Cuma come luogo di congiunzione tra la storia di Creta, scolpita da Dedalo sul tempio di Apollo, e quella di Roma mostrata da Anchise a Enea nei Campi Elisi. Infatti un’altra ragione per riscoprire il grande patrimonio di fonti che vengono dai libri a stampa tra XVI e XIX secolo sono le immagini che come occhi attenti alle mutazioni del paesaggio, ne raccontano la muta storia. Fonti antiche che ricordano i miti in cui i nomi di queste terre sono legati a dei ed eroi. Fonti medievali che cambiano quei nomi e mutano Virgilio in un mago e la Sibilla in una cristiana profetessa. Fonti moderne in cui tutto è visto attraverso il filtro dell’antico e lo spessore del tempo.

Dialogano con l’autrice:

  • Mauro Canali (Rai Storia), professore

  • Francesca Cantù, già docente di Storia Moderna Università di Roma Tre

  • Enrico Ducrot, archeologo.

Quando:

Lunedì 17 giugno 2024 | ORE 18:00

Per partecipare:

L’evento si svolge in libreria. È gradita la prenotazione: EVENTI@LIBRERIAELI.IT – 06 8621 1712

HAI BISOGNO DI MAGGIORI INFORMAZIONI? 

inviaci una mail o telefonaci

SCOPRI GLI ALTRI EVENTI

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più, consulta la cookie policy.
Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori cliccando su accetta.