copertina libro-isola che non c'era-leonardo bonetti- eli libreria indipendente

EVENTO

di Libreria ELI

Presentazione del libro: "L'ISOLA CHE NON C'ERA"

di Leonardo Bonetti

Il libro

“Un’isola misteriosa e sconosciuta è riemersa dalle acque dopo la scomparsa del libro che ne raccontava genesi e mito. Leo, giovane solitario dalla vita ordinaria, dopo un abbandono senza parole da parte dell’amata decide di imbarcarsi dalla costa adriatica alla volta di questa terra inconosciuta. Qui scopre una società fondata sulla giustizia, in cui non esistono furti né malattie. Le impressioni positive, però, lasciano presto spazio alla sensazione che ci sia un inquietante non detto: perché le madri non allevano i propri bambini? Qual è la funzione dell’oscuro Necrolario? Cosa succede nella casamatta di pietra e cristallo nascosta sulla montagna? Prima che l’isola sprofondi di nuovo e grazie all’aiuto di Giorgino e Aldina, innamorati in fuga dalle rigide regole a cui gli abitanti sono costretti, Leo riesce a sfiorare alcuni segreti di questo luogo che resta enigmatico come enigmatica è la vita”.          

 

L’autore dice del libro: 

Perché “L’isola che non c’era”? “Forse perché la creatività, come l’isola e dunque la scrittura, è sempre stata per me un sogno tremendamente concreto. A volte l’ho ignorata ritenendo che se era stata non poteva più essere, ma ben presto mi sono dovuto ricredere: non è facile vivere senza l’isola ed essere nello stesso tempo profondamente consapevoli del suo trionfo. Sennonché c’è qualcosa di immortale che alla fine emerge dal fondo di noi stessi, qualcosa che non c’era e che oggi si palesa invece in tutta la sua inattuale verità. A volerla possedere sprofonderà di nuovo: non è nostra, infatti. È una bussola per naviganti che occorre dimenticare affinché viva emersa, solitaria e per sempre”.

Perchè l’editore lo ha pubblicato:

Attraverso una scrittura evocativa e ricercata, tra scoperte e zone d’ombra, Leonardo Bonetti orchestra un romanzo filosofico intriso di mistero, una fiaba ricca di simboli nascosti ma percepibili che è metafora del pensiero e dell’ispirazione artistica. L’isola che non c’era è un viaggio fisico e spirituale di cui si fa esperienza per intuizione, tra malie e disillusioni, e mostra il travaglio del processo creativo mettendo in guardia il lettore dal pericoloso incanto dell’immaginazione. “

Il ramo e la foglia edizioni

 

Moderatori e ospiti 

  • Roberto Maggiani, editori
  • Giuliano Brenna, editore
  • Annamaria Vanalesti, docente
  • Letture di Elisa Zanotto, Simone Faucci e Giacomo Peddis

 

L’appuntamento

Domenica 14 marzo ore 17:30

In diretta dalla libreria ELI e live sulla pagina Facebook e sul canale Youtube

 

Richiedi qui la tua copia autografata con dedica:

https://libreriaeli.it/ordina-il-tuo-libro/  

 

Per partecipare:

HAI DOMANDE SULL’EVENTO? 

inviaci una mail o telefonaci

SCOPRI GLI ALTRI EVENTI